Umberto Rubino

Ritiene che la scienza, tutto sommato, sia un gioco assai elegante al quale prendere parte. Lo aiuta a mettere ordine dentro e fuori, a rimanere costantemente meravigliato dalle cose del mondo, ma soprattutto a sapersi scemo e così a prendere meno sul serio la vita, che non fa mai male.
Ritiene che la scienza, tutto sommato, sia un gioco assai elegante al quale prendere parte. Lo aiuta a mettere ordine dentro e fuori, a rimanere costantemente meravigliato dalle cose del mondo, ma soprattutto a sapersi scemo e così a prendere meno sul serio la vita, che non fa mai male.
Il tutto è maggiore della somma delle parti

Il tutto è maggiore della somma delle parti

Il mondo in cui viviamo è una rete di sistemi complessi, incomprensibile senza gli strumenti opportuni. Tra merluzzi, stormi di uccelli e Lionel Messi cerchiamo di farci largo nel misterioso mondo del complesso. [...]
Pubblicato da Umberto Rubino in Filosofia, Fisica
A tutti noi, abitanti di questo pallido puntino blu

A tutti noi, abitanti di questo pallido puntino blu

Prima d'altro dobbiamo convincerci d'un fatto: siamo essere limitati nello spazio e nel tempo, e le cose del mondo, grandi o piccole che siano, ne sono testimonianza. Ma ciò non è bastato, nè mai basterà ad arginare il desiderio di conoscere e così, pur nella finitezza, di sfiorare l'infinito. [...]
Pubblicato da Umberto Rubino in Fisica, Racconti/poesie