Jovanotti e la gravitazione universale

Vi siete mai chiesti cosa si cela dietro la frase i Jovanotti "Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma"? Io sì, gliel'ho chiesto e ho cercato di rispondedermi.


Tempo di lettura stimato: 5 minuti
Difficoltà:


Ce l’ho in testa da un poco di giorni, non mi spiego il perché e non me lo chiedo più di tanto. I dubbi sono altri.

Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma

Io non me lo spiego. Non puoi dire una cosa del genere e non spiegarla. Non avete ancora capito di cosa sto parlando? Allora ascoltatevi questa magnifica versione acustica mentre vado a capo e continuo a scrivere l’articolo:

Cercando di giustificare l’affermazione di Lorenzo, mi sorge il primo grande dubbio. Con il termine mondo Jovanotti si riferisce alla Terra o all’universo?

Non è così banale, quindi non possiamo dare nulla per scontato. Per questo ho deciso di chiederlo direttamente a lui, ma per il momento mi ha lasciato nel dubbio.

 

— Raffaele Farinaro (@lozioraf) April 10, 2014

 

Dai Billy non piangere, prendiamoci per mano e cerchiamo di rispondere insieme a questo importantissimo quesito.

Mondo = Terra

Ci sto pensando da qualche giorno, ma arrivo sempre alla stessa conclusione. L’unico motivo per cui una piuma dovrebbe pesare più della Terra (che vi ricordo ha una massa di 5,9742 × 10^24 kg) è un concetto molto sottile (e a livello scientifico non molto esatto) che riguarda un particolare punto di vista, un discorso puramente formale. Se quindi non siete felici di leggere dissertazioni filosofiche/discorsive chiudete l’articolo, potrebbe causare irritazione cutanea e diarrea osmotica.

Il peso di cui noi parliamo normalmente è l’effetto di una forza, l’interazione gravitazionale. Nel quotidiano questo concetto è diventato talmente banale che spesso lo confondiamo con la massa stessa, dimenticandoci di essere sottoposti ad una forza costante che possiamo attribuire nella quasi totalità, data la vicinanza, alla Terra. Tant’è vero che le bilance da casa, che segnano un valore in chilogrammi (l’unità di misura della massa), in realtà ci restituiscono infatti il valore in chilogrammi-peso, non misurando la massa, ma la forza peso (grazie al dinamometro interno).

Il “peso” quindi è una conseguenza dell’interazione gravitazionale; interazione che, come tutte le forze, deve avvenire in un sistema di almeno due corpi.

Bene Billy, ora che ti ho schiaffeggiato con questi rozzi concetti sei pronto a filosofare.

Se Jovanotti si riferisce al concetto di peso come riferito al campo gravitazionale della Terra (e basta) allora sì, una piuma pesa più del pianeta blu.

Anzi, tutto pesa più della Terra: rispetto a se stessa la terra non esercita forza di gravità perché, come abbiamo già detto (e io odio ripetermi Billy quindi stai attento oppure ti spezzo le ossa), l’interazione DEVE avvenire tra due corpi. Nel nostro caso quindi da una parte abbiamo l’interazione tra piuma e Terra che genera peso, dall’altra abbiamo la Terra che non è soggetta ad alcuna forza peso perché la immaginiamo sola, e il campo gravitazionale non influisce sul corpo che lo genera (pensiamo alla Terra come massa puntiforme per evitare problemi di collasso gravitazionale e simili).

Ad ogni modo questo è l’unica via che io, stupido uomo, sono riuscito a dare per giustificare questa frase alquanto enigmatica.

All’inizio vi ho detto che questo discorso è scientificamente sbagliato, perché in realtà piuma e Terra sono soggetti a molte altre forze di attrazione gravitazionale, teoricamente di tutto ciò che possiede massa nell’universo. Inoltre, se anche volessimo pensare al peso come semplicemente riferito al campo gravitazionale terrestre, perché il confronto sia equo dovremmo confrontare la Terra in un sistema di riferimento con se stessa dove ovviamente, data la massa, peserebbe più di una piuma.

Mondo = universo

Se per la Terra era difficile dare una giustificazione, per l’universo sono a corto di idee. L’unica cosa che mi viene in mente è che magari (ma ne dubito altamente) la densità relativa dell’universo è inferiore a quella di una piuma, ovvero lo è la sua gravità specifica. Magari avendo letto qualcosa del genere da qualche parte  il buon Lorenzo deve aver pensato che questo influisse sul peso del corpo, quando invece leggiamo direttamente da Wikipedia che:

La gravità specifica (o densità relativa) è una grandezza adimensionale, definita come il rapporto tra la densità di un materiale e quella di un materiale di riferimento (in genere acqua per i liquidi e aria per gli aeriformi), che diventa importante in fluidostatica per la legge di Archimede. La scelta del riferimento è arbitraria: è anche possibile definire la gravità specifica in riferimento ad altre sostanze, specificando però il riferimento e le condizioni di temperatura e pressione.

Non c’entra nulla quindi con la massa, perché non considera minimamente il volume dell’oggetto che subisce la forza (e la massa è data dal prodotto densità per volume).

Rimaniamo quindi con tanti punti in sospeso, in attesa di una risposta diretta del cantante. Intanto fatemi sapere cosa ne pensate perchè sono davvero molto curioso.

Al prossimo articolo, magari più scientifico (o decisamente no).

Pubblicato da Raffaele Farinaro

Se il blog esiste è solo colpa sua. Mezzo campano e mezzo abruzzese ha la fissa per gli ologrammi, la divulgazione scientifica e Iron Man. E la pizza.