Chi era Billy Milligan, l’uomo dalle 24 personalità

È uscito nei cinema italiani 'Split', il film incentrato sulla biografia dell'uomo con il disturbo dissociativo dell'identità più complesso di sempre.


Tempo di lettura stimato: 1 minuto
Difficoltà:


Leonardo Di Caprio, impegnato in ruoli sempre più complessi, nel 2017, interpreterà in The Crowded Room il personaggio di William Stanley Milligan, il criminale statunitense meglio conosciuto come Billy Milligan—Non si tratta di uno psicopatico qualsiasi, bensì del più controverso caso di dissociazione della personalità della storia.

La sua vita ha influenzato e incuriosito vari campi dell’arte: il teatro, con uno spettacolo teatrale italiano di Cinzia Tani intitolato 24 volte Billy; la letteratura, con il libro The Mind of Billy Milligan—Una stanza piena di gente—di Daniel Keyes e, infine, il cinema. Proprio da questa biografia, l’attore ha deciso di portare nelle sale un nuovo capolavoro: avrà intenzione di smuovere nuovamente tutto il suo pubblico per provare a replicare l’impresa?

Mentre aspettiamo l’uscita del film del premio Oscar, possiamo goderci Split, nella sale dal 26 gennaio 2017, in cui James McAvoy ripercorrerà la stessa storia—o quasi.

“Scene e dialoghi sono ricostruiti attraverso i ricordi di Milligan,” spiega Daniel Keyes nella prefazione della biografia, Una stanza piena di gente. “Le sedute di terapia sono tratte direttamente dai nastri registrati, non ho inventato niente,” afferma sottolineando la veridicità della vicenda, “Un serio problema che dovetti affrontare, quando incominciai a scrivere, fu lo sviluppo di una cronologia, perché spesso, fin dalla prima infanzia, Milligan aveva “perso” interi blocchi di tempo—Di rado prestava attenzione a orologi o calendari, e spesso era troppo imbarazzato per ammettere di non sapere che giorno o che mese fosse,” conclude.

Billy Milligan ha avuto una vita difficile, in particolare, la sua infanzia è stata particolarmente drammatica. Nasce a Miami il 14 febbraio1955 e subito dopo la sua nascita, la madre Dorothy ed il padre—un comico con problemi economici, di alcolismo e gioco d’azzardo—si lasciano.

Pubblicato da AnnaChiara Giovannelli

La ex piccola chimica del gruppo. E' talmente tanto timida che leggendo questa descrizione la state facendo arrossire: ora che studia Ingegneria Nucleare probabilmente si sarà annichilita!