Quando i cani ci parlano di stelle

Vi presento la canzone "San Lorenzo" de "I Cani", che in poche parole e senza troppi fronzoli ci fa una bellissima introduzione allo studio della geografia astronomica.


Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto


Continuo felicemente a proporvi canzoni che in quale modo riguardano la fisica. Oggi vi presento una canzone italianissima, San Lorenzo de I cani. Se vuoi sapere di più sulla notte di San Lorenzo, c’è un nostro articolo pronto per te!

A discapito del loro nome, probabilmente Margherita Hack  sarebbe fiera di questa canzone. Perché? Basta leggere questo pezzo della strofa:

Ogni po’ di anni
ovvero circa 12 miliardi
una stella implode
trasformandosi in un buco nero
che risucchia via qualunque cosa
sia nell’orizzonte
fino a quando l’entropia
non prenderà il sopravvento.

Una canzone divertentissima e nella sua semplicità veritiera, che vede scontrarsi temi così importanti e pesanti con una musicalità allegra e frittanze, che non può che generare una bellissima canzone.

E voi, che ne pensate dei cani? E de I cani?
Buon ascolto amici.

Pubblicato da Raffaele Farinaro

Se il blog esiste è solo colpa sua. Mezzo campano e mezzo abruzzese ha la fissa per gli ologrammi, la divulgazione scientifica e Iron Man. E la pizza.