Un fluido dalla massa negativa?

Un gruppo di scienziati ha dimostrato che, sotto particolari condizioni, un fluido si comporta come se avesse una massa (effettiva) negativa. Che sia la soluzione definitiva per prepararsi alla prova costume?


Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto
Difficoltà:


Alle scuole superiori si è soliti mostrare ai ragazzi la grande somiglianza che c’è nell’espressione della forza elettromagnetica e quella gravitazionale, sottolineando che una delle maggiori differenze sta nel fatto che mentre le cariche elettriche possono essere sia positive che negative, la massa negativa non esiste. O almeno, così si pensava.

Il fisico Michael Forbes e il suo team alla Washington State University sembrano aver ricreato in laboratorio, con una precisione e un controllo mai raggiunti prima, un materiale che presenti una massa negativa: spinto in una direzione, si muoverà verso quella opposta …

Pubblicato da Raffaele Farinaro

Se il blog esiste è solo colpa sua. Mezzo campano e mezzo abruzzese ha la fissa per gli ologrammi, la divulgazione scientifica e Iron Man. E la pizza.